Tag Archives: Nicola Bianchi

Un anno in Parlamento. Il Cittadino Nicola Bianchi “si rendiconta”.

sfondo

Il Portavoce Grillino alla Camera dei Deputati Nicola Bianchi ha incontrato i suoi concittadini per fare il resoconto della sua attività Parlamentare. Il giovane sennorese ha chiamato a raccolta la popolazione in una bella serata di festa che, gli ha permesso di esporre quello che è stato il suo primo anno a Roma. Nel solco della trasparenza, Nicola Bianchi ha voluto mantenere fede all’impegno promesso in campagna elettorale di fare dei resoconti periodici della propria attività, in modo tale da mantenere sempre alta l’attenzione dei cittadini verso la Politica.

_DSC2933

Nicola Bianchi

È stata l’occasione di rispondere ai quesiti più richiesti dai più come ad esempio il mancato accordo iniziale con il PD, la spiegazione del suo indennizzo e la lettura on line delle sue buste paga. Ha spiegato come il Governo utilizzi impropriamente l’arma della Decretazione d’urgenza in barba ad un’urgenza inesistente e, come la Presidente della Camera Boldrini abbia agito illegittimamente con l’applicazione della Tagliola, non contemplata dal regolamento della Camera. Molti altri i temi trattati, a volte andando a toccare quelle che sono delle curiosità del Palazzo che un comune cittadino non potrebbe mai conoscere, senza dimenticare  l’elencazione degli atti parlamentari che sono poi facilmente rintracciabili sul sito personale del Deputato (www.nicolabianchi.net).

_DSC2941

Melania Cossu

La serata, interamente videoripresa per crearne un videotape, è andata avanti con interventi degli spettatori e con la rendicontazione dei tre anni a 5 stelle del MoVimento di Sennori da parte degli attivisti del gruppo. “Con questa serata ci si auspica che la popolazione possa essere più presente alle nostre riunioni dove – precisa la Consigliere Comunale Melania Cossu – si discute dei problemi del nostro paese ma soprattutto si cerca di progettare il futuro della nostra comunità”.

Il Portavoce Bianchi sarà presente la prossima Domenica alla Marina di Sorso in un incontro con la Popolazione del comune Romangino, prossimo alle elezioni. Presenti alla manifestazione, organizzata dal MeetUp Romangia, anche altri Parlamentari pentastellati.

_DSC2935

Antonio Piu

Leave a Comment

Filed under Eventi, Riunioni

Incontriamoci in MoVimento – Un Anno in Parlamento

sfondo

Incontriamoci in MoVimento

Un Anno in Parlamento

Ad’ un anno esatto dall’insediamento in Parlamento del nostro concittadino Nicola Bianchi, cercheremo di fare un resoconto dell’attività svolta. Dialogheremo con il nostro Portavoce che risponderà a tutte le  domande e le curiosità che porranno i cittadini. Un’occasione per poter  presentare il lavoro di 3 anni a 5 stelle  a Sennori e mostrarvi i progetti futuri. Una serata di festa con musica e rinfresco finale.

Sabato 15 Marzo 2014 alle ore 17,00, vogliamo incontrarvi al Centro Culturale. Vi informeremo sulle iniziative passate e future del MoVimento 5 Stelle di Sennori e sarà l’o

ccasione di conoscere e discutere dell’attività Parlamentare del Portavoce alla Camera dei Deputati.

L’invito è esteso a tutta la Popolazione, non mancate!!!!

manifesto foto

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Filed under Uncategorized

Lo Tsunami è passato lasciando distruzione e macerie, ora la RICOSTRUZIONE!

Uno Tsunami cosmico, a cinque stelle, ha travolto l’Italia intera. Paura e sgomento per alcuni, ingovernabilità per altri, tragedia per i mercati. Non ci accorgiamo invece di quanto il popolo attendesse questa possibilità: un perito informatico con macchina scassata (giuro, lo è!), che oggi è dovuto andare di fretta e furia al lavoro dopo che è stato svegliato nel cuore della notte da compagni di avventura increduli e festosi (forse un po’ troppo). Un Ragazzo di Sennori che ha deciso di investire il suo tempo libero in ciò in cui crede. Come i surfisti Hawaiani che attendono l’onda perfetta, grazie all’impegno degli attivisti in pochi anni si è creato quello Tsunami che oggi i Grillini comuni hanno potuto e saputo cavalcare.tsunami_tour

La distruzione è arrivata repentina e dalle macerie emergono vittime illustri ma fortunatamente (o no!) anche dei sopravvissuti.  Forse non ci rendiamo ancora conto che in un giorno lo spilungone che stava a presiedere e rappresentare la Camera dei Deputati  è stato  spazzato via. Un Immagine forte come l’abbattimento della statua di Saddham in Iraq. Tanti saluti all’Antonino nazionale (che non è il cantante), simbolo dell’attaccamento alla poltrona. Non si è arreso davanti agli scandali, e ha trascinato giù anche ”EnergiaIngroia”. Della serie: ”Partono tutti incendiari e fieri ma quando arrivano, sono tutti pompieri”, come cantava Rino Gaetano. Onore a lui, alle sue seppur interessanti battaglie anticasta, alla sua grammatica e ai suoi appartamenti da dividere con moglie e figli. Rinvenute fuori dal parlamento le macerie dei comunisti, dei fascisti e dei radicali. Cavolo, siamo riusciti a spazzare via in un colpo Diliberto, Storace ma anche la Bonino, Pannella degli spinelli in piazza. Li metteremo in un museo e prenderemo ciò che di buono promuovevano, come la battaglia alle condizioni disumane delle carceri italiane. Lotta fra la vita e la morte per Larussa. Le sue condizioni sono critiche, ma sembra che si possa salvare (la poltrona).

E poi lasciateci gongolare per la sconfitta politica del PD. Sinistronsi d’elite, dall’alto del loro rango professano una battaglia contro il sistema. Falsità di comodo, nemmeno lo scudo fiscale che non hanno avversato in parlamento ha potuto salvarli. Crepe da tutte le parti e infiltrazioni, quanto possono durare? Poi hanno un leader che non ha vinto nemmeno nel suo comune di nascita, e non è una battuta. Ha smacchiato il giaguaro e pettinato il cicciobello dai capelli fittizi. Poteva farlo fuori a novembre 2011 quando il Papi era al 7% e raccoglieva solo sputi e monetine. Invece spaventato da una possibile vittoria ha deciso di non andare alle urne e di presentarci l’uomo tutto d’un pezzo, professore della Tommasi alla Bocconi, illuminato e serioso: comprate  SuperMonti, l’abbattitore dello Spread, il paladino dell’IMU e delle supertasse per tutti. Ho provato a chiedere a mia nonna cosa avrebbe fatto se la sua pensione non le sarebbe bastata per arrivare a fine mese. Mi ha risposto che avrebbe chiesto aiuto ai figli ma che avrebbe iniziato dai figli più abbienti. Beh mia nonna non è professoressa, non è laureata e della scuola sa solo che è in via Marconi e che ci si va solo per votare ogni tanto quando Porru suona a casa sua. Comunque possiamo festeggiare perché Monti è riuscito ad affiancarci in Parlamento Valentina Vezzali che ha promesso che si farà toccare da Don Silvio all’ingresso del Parlamento ogni santo giorno. Volevamo salutare anche Buffon che non è riuscito a pararci  e il tizio ignoto che ha curato la comunicazione montiana,  dopo aver curato  quella di Obama e vorrei dirgli che noi non viviamo l’American Dream, viviamo la disoccupazione alle stelle, più di cinque. Vorrei poi sapere come si ritira  I’ IMU alle poste. Vorrei saperlo in particolar modo da quelle 900 persone che a Sennori hanno votato lo psiconano. Vorrei fare la fila con loro, per solidarietà.nic

Ora a Sennori abbiamo un Sindaco senza Partito, un vice sindaco che si è dato all’UDC (oramai agonizzante) degli avversari in Consiglio e un Parlamentare della Repubblica Italiana. Auguroni al nostro concittadino  Nicola Bianchi, non lasciamolo solo a sopportare il peso di questo fardello, sosteniamolo da buoni Sennoresi, non come i compaesani di Bersani.

 

 

P.S.: Riportamo ora quello che è il nostro Slogan, che ci ha dato la forza di andare avanti in questi anni:

“Ma dove volete andare, da soli?”

539821_10151432960735813_562631113_n

 

Leave a Comment

Filed under Eventi, Uncategorized, Varie

Il MoVimento 5 stelle di Sennori cala il poker per le Parlamentarie.

piazza d italiaLa svolta sembra vicina, il MoVimento entrerà anche in Parlamento. Finalmente, dopo tante peripezie e ostacoli creati da burocrazie varie e avversari politici, anche i Grillini riescono a entrare nella stanza dei bottoni. Il Programma è semplice ma in continuo progredire d’idee, avversato dai detrattori politicanti, abituati a proporre enormità che poi non sono capaci di mantenere. Un programma facilmente consultabile, discutibile e modificabile sul forum del sito del MoVimento 5 stelle. (http://www.beppegrillo.it/movimento/ )

Basta un semplice log-in per accedere al mondo a 5 Stelle. Un sito in cui è stato possibile, gratuitamente e con delle semplici regole condivise, effettuare le prime primarie completamente in rete che hanno permesso, ed è una novità, la presenza di quattro nostri cittadini sennoresi nella lista circoscrizionale sarda per competere alle parlamentarie. Ellinor Muresu, Gianni Pinna, Leonardo Paschino e Nicola Bianchi, potrebbero diventare i nostri portavoce in Parlamento. Già attivi a livello comunale, per poter conoscerli meglio i loro profili e i curriculum sono consultabili on line.

Riportare in larga scala quelle istanze che in questo momento di crisi economica e sociale i cittadini chiedono con insistenza. Si parte da un presupposto morale. Come può una figura politica chiedere sacrifici al cittadino se prima non si spoglia dei propri privilegi e non mette in discussione il proprio operato politico? Il MoVimento cerca di combattere dal basso il sistema che ha creato la cosiddetta “casta”. Per questo si chiede il decurtamento degli stipendi dei nostri rapp

crocetta sul Simbolo

crocetta sul Simbolo

resentanti a qualsiasi livello, la rinuncia di gettoni di presenza per le varie sedute di consiglio e di commissione, come già abbiamo ufficialmente richiesto invano a Sennori. In questa linea vorremo sostituire il redditometro e adottare lo strumento del Politometro, ossia il controllo delle buste paga degli amministratori dal momento in cui varcano le soglie delle istituzioni fino a fine mandato. Proponiamo un massimo di due legislature, per favorire un ricambio generazionale e per non alimentare la consueta gerontocrazia politica. A livello comunale abbiamo già dato il segnale forte con l’inizio dell’alternanzadel consigliere delegato. Il Consigliere Antonio Pìu si è succeduto a Nicola Bianchi nei banchi di opposizione della nostra assemblea. Puntiamo a un’alternanza annuale per dare la possibilità a più persone di fare quell’esperienza politica necessaria per potersi presentare con maggiore maturità e credibilità alle prossime elezioni comunali. Proprio per questo motivo puntiamo ad ampliare il nostro gruppo e ricerchiamo fra i nostri compaesani, soprattutto fra i ragazzi, personalità che abbiano interesse a collaborare per cercare di creare un futuro migliore per il nostro paese. Con un atto di umiltà chiediamo la partecipazione dei ragazzi sennoresi al progetto, per non trovarci fra tre anni ad avere candidati alle liste comunali i soliti volti noti. A livello comunale abbiamo già tanta carne al fuoco: dalla discussione sul nuovo PUC, all’istanza sulla “zona franca integrale” in Sardegna e i relativi vantaggi fiscali che genera. Vorremo portare avanti l’idea di un paese in cui nessuno debba essere costretto a comperare l’acqua al supermercato, eliminando sprechi di denaro e di Plastica. Per questo lavoriamo per ottenere “l’acqua del sindaco” e per riavere l’acqua potabile nelle nostre fontane, magari con una gestione comunale delle condotte. Vorremo discutere con i cittadini il nuovo piano di raccolta differenziata dei rifiuti in vista dell’imminente scadenza del contratto e siamo il linea con l’amministrazione per la costituzione di un canile comunale che elimini il problema del randagismo e contenga le spese. Altre istanze possono essere sposate con l’ausilio di nuovi attivisti.

In definitiva ciò che chiediamo è una maggiore partecipazione e una diversa collaborazione da parte di tutti i cittadini e, affinché il voto non sia l’unico strumento democratico a disposizione della popolazione ci batteremo per la richiesta del Referendum propositivo e senza l’obbligo di raggiungimento del quorum e con Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese. Nella nostra visione del futuro intravediamo un cittadino che sia in grado di andare a votare libero da ogni logica di scambio, perfettamente informato e che riacquisti fiducia nelle istituzioni.

Leave a Comment

Filed under Eventi, Varie

Il moVimento 5 stelle incontra i cittadini

A Sennori si presentano i candidati alla camera dei deputati del M5S

 

centro culturale sennori

Stasera alle ore 20.30 al Centro Culturale a Sennori in via Farina ci sarà l’incontro del moVimento 5 Stelle con i cittadini.

I candidati alla camera dei deputati Nicola Bianchi, Leonardo Paschino, Ellinor Muresu, Gianni Pinna, presenteranno il programma del moVimento 5 stelle. Il moderato della serata sarà Franco Pintus e ci sarà la partecipazione del Consigliere Comunale del moVimento 5 Stelle di Sennori Antonio Piu.

Vi aspettiamo numerosi.

Leave a Comment

Filed under Eventi